Animali fantastici: tutte le creature magiche apparse nei film

Autore: Giacinta Carnevale ,
Copertina di Animali fantastici: tutte le creature magiche apparse nei film

Tra gli aspetti che hanno decretato il successo del primo film della saga di Animali Fantastici c'è sicuramente la meraviglia suscitata dalle sue favolose creature magiche.

Già l'universo magico creato dalla geniale mente di J.K. Rowling in Harry Potter era popolato da creature magiche come ippogrifi, fenici e draghi, ma Animali Fantastici ha dato più spazio e attenzione alle creature magiche, sin dal titolo del franchise. 

Advertisement

Diretto da David Yates, il primo capitolo della saga cinematografica prequel e spin-off di Harry Potter vede infatti per protagonista il premio Oscar Eddie Redmayne nei panni del magizoologo Newt Scamander.
Sin dalla prima pellicola, uscita nel 2016, sono frequenti le incursioni nella valigia di Newt, che racchiude svariati ecosistemi dove vivono gli animali magici da lui scoperti e salvati, al riparo dalla cattiveria e dalle cattive intenzioni dei maghi. 

Grazie alle creature magiche, Animali Fantastici e dove trovarli ha avuto un ottimo successo al box office dove ha incassato oltre 800 milioni di dollari in tutto il mondo

Warner Bros. Pictures
Il magizoologo Newt Scamander con Tina, Jacob e Queenie

In Animali fantastici e dove trovarli è il magizoologo Newt Scamander a mostrarci queste bizzarre creature che lui ha raccolto in giro per il mondo per studiarle e scriverci il libro che poi pubblicherà nel 1918 e che verrà usato tra i testi scolastici da studiare ad Hogwarts.

Alcuni di questi animali sono dotati di poteri magici, altri invece sono semplicemente molto strani e curiosi ma hanno contribuito ad arricchire l'intero universo ideato da J.K. Rowling. Ecco una breve guida con la descrizione di tutte le creature magiche presenti nella valigia di Newt Scamander così potrete diventare anche voi dei magizoologi esperti. 

[Aggiornato il 29/04/2022 - fino a I segreti di Silente]

Tutti gli Animali fantastici (e dove trovarli):

  • Le creature magiche di Animali fantastici e dove trovarli
  • Le creature magiche di Animali fantastici: I crimini di Grindelwald
  • Le creature magiche di Animali fantastici: I segreti di Silente

Le creature magiche di Animali fantastici e dove trovarli

Lo Snaso o Niffler

Warner Bros. Pictures
Lo Snaso mentre fugge con alcuni gioielli rubati

Lo Snaso, noto anche come Niffler, è una delle prime creature magiche che vediamo in Animali fantastici e dove trovarli. Sembra un incrocio tra una talpa e un ornitorinco ed è letteralmente ossessionato dall'oro e da tutto ciò che luccica. Gli Snasi sono originari dell'Inghilterra e vivono in tane sotterranee profonde fino a sei metri.

Advertisement

Possiedono un manto di soffice pelliccia nera, hanno un muso allungato e artigli anteriori piatti che gli permettono di afferrare oggetti e scavare con molta facilità. Inoltre hanno una sacca magica dove nascondere i gioielli che rubano. Nonostante siano pacifici per natura, gli Snasi sono in grado di devastare giardini e creare il caos ovunque siano presenti cose preziose o luccicanti.

Nel secondo film della saga, Newt salva una cucciolata di piccoli snasi, che si rivelano ancora più combinaguai della versione adulta. Nel terzo film scopriamo che l'assistente di Newt Bunty Broadacre si sta prendendo cura di loro. 

In Harry Potter e l'Ordine della Fenice forse non tutti ricorderanno che il mago Lee Jones introduce uno Snaso nell'ufficio della perfida Dolores Umbridge dove devasta ogni cosa alla ricerca di oggetti luccicanti e, quando la donna entra nella stanza cerca di strapparle a morsi gli anelli dalle sue dita. Lo snaso di Newt farà la sua apparizione anche nei film successivi, senza perdere il vizietto per rubare tutto ciò che luccica. Il Bowtruckle o Asticello

Warner Bros. Pictures
Il Bowtruckle noto anche come Asticello

Il Bowtruckle, noto anche come Asticello Serviente, è una creatura pacifica in grado di comunicare facilmente con gli umani grazie al suo ottimo intelletto. Tipica dell'Inghilterra e del Nord Europa, sono degli steli di alberi che possono arrivare ad un massimo di 8 pollici di altezza. Ha occhi marrone scuro e zampe che sembrano simili alle radici di piccole piante.

Sono tendenzialmente pacifici, ma diventano aggressivi se il loro albero viene minacciato. A volte vengono utilizzati per attaccare i nemici e, viste le loro dimensioni ridotte, cercano sempre di mirare agli occhi. 

Advertisement

Newt ha fatto amicizia con un Asticello, che lo segue in tutte le sue avventure. Il suo nome è Pickett. Si rivela un alleato prezioso anche per la causa di Silente: nel secondo film è lui a rubare il patto di sangue dalla tasca di Grindelwald.

Il Demiguise

Warner Bros. Pictures
Una scena con il Demiguise in Animali fantastici e dove trovarli

Una delle creature magiche più simpatiche che abbiamo visto in Animali fantastici e dove trovarli è certamente il Demiguise. Si tratta di un animale originario dell'Estremo Oriente che assomiglia ad uno scimmione.

Possiede grandi occhi neri, un manto peloso argentato ed ha la capacità di vedere il futuro e diventare invisibile. Per questo motivo viene spesso cacciato dai Maghi che con il suo pelo riescono a creare i famosi Mantelli dell'invisibilità.

L'Erumpent

Warner Bros. Pictures
L'Erumpent è la creatura che si perde a Central Park in Animali fantastici e dove trovarli

L'Erumpent è un grande animale che assomiglia ad un rinoceronte ed è originario dell'Africa. Ha una pelle grigia e spessa che gli permette di respingere quasi tutti gli incantesimi e le maledizioni che gli vengono lanciati. Sulla sua testa ha un enorme corno luminoso che contiene del liquido altamente esplosivo.

I fan di Harry Potter potranno ricordare questo corno in Harry Potter e I Doni della Morte dove è presente nella casa di Xenophilius Lovegood, il padre di Luna, ed esplode dopo l'attacco dei Mangiamorte mandando in mille pezzi l'intera abitazione. 

L'Occamy o serpente alato

Warner Bros. Pictures
L'Occamy è un serpente alato originario dell'Estremo Oriente

L'Occamy è un serpente alato a due zampe molto diffuso in Estremo Oriente e in India e il suo corpo può arrivare fino a quattro metri e mezzo di lunghezza. Si nutre di topi e uccelli e qualche volta di scimmie e diventa molto aggressivo con chi gli si avvicina soprattutto se deve proteggere le sue uova i cui gusci sono fatti di argento puro. 

Questa creatura magica, come abbiamo potuto vedere in Animali fantastici e dove trovarli, possiede la capacità di restringersi o crescere per adattarsi allo spazio disponibile.

Il Murtlap 

Warner Bros. Pictures
Il Murtlap è una specie di porcospino calvo

Il Murtlap è una creatura magica che vive nelle zone costiere della Gran Bretagna. Assomiglia ad un porcospino ma sulla schiena ha una specie di anemone marina. Il morso di un Murtlap può causare da una semplice eruzione ad una sudorazione eccessiva come accaduto al povero Jacob in Animali fantastici e dove trovarli.

I tentacoli del Murtlap messi in salamoia e mangiati aiutano a respingere le maledizioni ma se si eccede nel mangiarli si rischia di avere dei capelli viola che crescono nelle orecchie. Questi tentacoli inoltre servono per creare un rimedio per guarire dalle ferite e infatti in Harry Potter e l'Ordine della Fenice viene utilizzato da Hermione per aiutare Harry dopo le punizioni fisiche della Umbridge.

Il Billywig o Celestino

Warner Bros. Pictures
Il Billywig mentre vola sulla folla

Il Billywig, noto anche come Celestino, è un insetto di color blu zaffiro lungo circa 1,2 cm e originario dell'Australia. Grazie alle sue ali fissate sulla testa possiede un'incredibile velocità che lo rende molto difficile da notare sia per i maghi che per i Babbani. All'estremità del suo corpo poi è presente un pungiglione molto lungo e tutte le persone che vengono punte da un Billywig soffrono di vertigini ed iniziano a levitare.

Il Thunderbird

Warner Bros. Pictures
Il Thunderbird o uccello del tuono

Il Thunderbird, noto anche come uccello del tuono, è un enorme rapace molto simile ad un grande albatro ed è originario del Nord America, in particolare del deserto dell'Arizona. Le sue abilità magiche sono quelle di percepire in anticipo il pericolo e creare delle vere e proprie tempeste mentre vola.

Le bacchette realizzate con i nuclei delle sue piume sono in grado di lanciare più velocemente le maledizioni in caso di pericolo imminente. Il Thunderbird è inoltre il simbolo di una delle quattro case di Ilvermorny, la scuola di stregoneria americana.

Lo Swooping Evil

Warner Bros. Pictures
Lo Swooping Evil in azione in Animali fantastici e dove trovarli

Lo Swooping Evil una creatura magica alata blu e verde. Assomiglia ad un rettile ma ha la capacità di volare e quando non lo fa vive in un bozzolo come una farfalla. Newt Scamander è convinto che sia in grado di succhiare il cervello ad una persona e quindi bisogna essere molto cauti con questa creatura. Il suo veleno infatti viene usato per cancellare la memoria dai brutti ricordi. 

Il Graphorn

Warner Bros. Pictures
I due esemplari di Graphorn presenti nella valigia magica di Newt Scamander

Il Graphorn è una creatura dall'indole molto aggressiva che vive principalmente nelle regioni montuose dell'Europa. Questo animale presenta una gobba, due corna molto lunghe e zampe con quattro dita. La sua pelle molto robusta e di color viola misto al grigio gli permette di respingere quasi tutti gli incantesimi visto che è molto più dura di quella dei draghi. 

Advertisement

Il Nundu

Warner Bros. Pictures
L'esemplare di Nundu in Animali fantastici e dove trovarli

Concludiamo questa nostra guida sulle creature magiche di Animali fantastici e dove trovarli con il Nundu, un animale molto simile a un gigantesco leopardo che ha la capacità di muoversi in assoluto silenzio senza quasi farsi notare nonostante le sue dimensioni. Questa creatura è originaria dell'Africa orientale e il suo respiro è in grado di provocare epidemie letali che possono sterminare anche interi villaggi.

Le creature magiche di Animali fantastici: I crimini di Grindelwald

Nel secondo film della saga appaiono meno creature magiche del primo, ma in compenso molte sono inedite, in quanto non presenti nel volume di Newt Scamander pubblicato come uscita extra dopo il successo di Harry Potter.

Chupacabra

Warner Bros
Animali fantastici 2 - Chupacabra

Il Chupacabra è una creatura originaria del folklore messicano, dotata di misteriosi poteri vampirici. Ha sei zampe e il corpo coperto di aculei, oltre ad avere un morso ricolmo di denti aguzzi.

Un giovane Chupacabra è il compagno di cella di Grindelwald, il suo animale da compagnia durante la detenzione. Essendo un mago crudele, Gellert non esita a lanciarlo fuori del finestrino della carrozza con cui fugge dalle autorità, definendola “una creatura piena di bisogni”.

Kelpie

Warner Bros
Animali fantastici 2 - Kelpie

Il Kelpie è un creatura mutaforma della tradizione scozzese: si dice che viva nei fiumi e nei corsi d’acqua, mutando la sua forma mentre nuota nella corrente. Solitamente ha l’aspetto di un cavallo dal lungo crine.

In I crimini di Grindelwald appare in una breve scena in cui dà un passaggio sott’acqua a Newt.

Matagot

Warner Bros
Animali fantastici 2 - Matagot

Il Matagot è uno spiritello della tradizione meridionale della Francia, solitamente simile a una volpe o a un gatto nero. Di solito ha cattive intenzioni, ma può diventare un formidabile compagno di viaggio per maghi e streghe. Nella versione di Animali fantastici sono grandi gattoni neri a pelo cortissimo, dalle forme simili ai siamesi, con enormi occhi azzurro chiaro.

L’aggressitività dei Matagot è messa a buon servizio al Ministero della magia francese, dove è utilizzato per garantire la sicurezza dell’edificio. Newt rivela a Leta che in realtà i Matagot non sono aggressivi a meno che non siano provocati. Purtroppo però Leta è già passata all’attacco, provocando la reazione degli animali e la loro spaventosa moltiplicazione.

Augurey

Warner Bros
Animali fantastici 2 - Augurey

Della bizzarra famiglia animale di Newt scopriamo che fa parte anche un esemplare di Augurey, nota anche come fenice irlandese. Si tratta di un uccello simile a un “avvoltoio denutrito”, dal piumaggio grigio chiaro con lunghe piume verdi a formare la coda.

La sua caratteristica è quella di cantare quando sta per arrivare la pioggia.

Leucrotta

Warner Bros
Animali fantastici 2 - Leucrotta

Alle cure di Newt e della sua assistente è affidato anche un esemplare di Leucrotta. Si tratta di un animale immaginario presente già nei bestiari medioevali, di cui parla anche lo scrittore latino Plinio il Vecchio, posizionandolo in Africa, Etiopia.

Simile a una grossa alce, la Leucrotta è un incrocio tra un leone e una crocotta. Non è dato sapere quali poteri abbia. La vediamo apparire brevemente nella scena in cui Newt e Jacob si preparano alla missione.

Mooncalf

Warner Bros
Animali fantastici 2 - Mooncalf

In una brevissima scena, in una scatola posta di fronte al Leucrotta, vediamo anche un Mooncalf. Si tratta di una creatura dotata di molteplici occhi, a cui Newt somministra un collirio.

Queste creature sono molto timide e si rivelano solo nelle notti di luna piena, dove escono dalle loro tane per danzare.

Zouwu

Warner Bros
Animali fantastici 2 - Zouwu

A proposito di felini minacciosi, nel secondo film di Animali fantastici appare anche un gigantesco Zouwu, felino dal mantello a cinque colori con grandi artigli e una lunghissima coda. Grande quanto un elefante e parecchio feroce, lo Zouwu di Newt è stato salvato dal mago e nascosto nella valigia. A quanto pare aveva avuto a che fare con dei bracconieri che l’avevano incatenato, ma Newt lo libera.

Lo Zouwu lo aiuterà a fronteggiare proprio i Matagot: Newt lo fa uscire dalla valigia e i felini arretrano spaventati dalle sue grandi dimensioni. Per domarlo Newt ha un arma segreta: un semplice sonaglio, di cui lo Zouwu va pazzo!

Nangini

Nangini è un personaggio importante per la saga di Harry Potter: la fedele serpentessa di Lord Voldemort in persona. In I crimini di Grindelwald scopriamo le sue origini umane e gentili: potete scoprire la sua triste storia nell’approfondimento dedicato a Nangini.

Fenice

Warner Bros
Animali fantastici 2 - la piccola Fenice

In I crimini di Grindelwald Credence sfama un piccolo ucciellino spiumato che si rivelerà essere una fenice. Il rapporto speciale tra Credence e l’animale rivela che nel ragazzo scorre davvero i il sangue di un Silente, famiglia storicamente unita a questa specie di volatili infuocati.

Nel terzo film scopriamo che la fenice segue Credence perché percepisce che la sua morte è imminente.

Le creature magiche di Animali fantastici: I segreti di Silente

Nel terzo film della saga appaiono pochissime creature magiche, ma una è cruciale per lo svolgimento della storia e per la salvezza del mondo magico.

Qilin

Warner Bros
Animali fantastici 3 - Newt e il Qilin

Il Qilin è un creatura magica simile a un cerbiatto, rarissima e dotata di grandi poteri. Fa parte della tradizione orientale ed è originario della regione cinese del Kweilin. Nel terzo film Silente chiede a Newt di salvare la cucciolata di una Qilin adulta e incinta, intuendo i piani di Grindelwald.

Gellert infatti vuole impossessarsi di un’esemplare di questa creatura e condizionare il mondo magico sulla base di un’antica leggenda. Secondo la tradizione infatti il Qilin, che è un animale puro capace di leggere nei cuori delle persone, veniva usato per scegliere il capo supremo del mondo magico. Gellert manda i suoi uomini a recuperare il Qilin appena nato, facendo inseguire Newt e uccidere la madre del piccolo. Non sa però che l’animale, poco prima di morire, a messo al mondo un secondo cucciolo, un gemello Qilin che salverà il mondo magico.

Gellert uccide il suo Qilin e fa il bagno nel suo sangue, che gli garantisce poteri incredibili, come la capacità di intravedere il futuro e le azioni di Silente. Il preside di Hogwarts chiede dunque a Newt e gli altri seguire un piano che nessuno conosce in ogni sua parte, per confondere il nemico.

Usando la necromanzia, Grindelwald fa in modo che il corpo resuscitato del Qilin s’inchini a lui. Quando il vero animale viene rivelato al mondo magico, dopo essere rimasto al sicuro nella valigia di Newt, il cucciolo s’inchina a Silente: è lui il più degno magno che meriterebbe di guidare il mondo magico. Silente però rifiuta l’incarico. Per saperne di più potete leggere la trama e il finale di I segreti di Silente

Skrewts

Warner Bros
Animali fantastici 3 - gli Skrewts

Nel breve intermezzo comico di I segreti di Silente Newt e suo fratello Theseus devono vedersela con le bizzarre guardiane della prigione magica del Ministero della Magia tedesco. In un tunnel verticale profondissimo i prigionieri vengono riposti in un’alcova, con solo una sorta di lucciola magica a fare loro da compagnia.

Quando al luce si spegne, uno gigantesco Skrewts (creatura simile allo scorpione) attacca il malcapitato, uccidendolo. A presidiare i corridoi della prigione sono delle piccole skrewts, che si muovono in gruppo. Sono innocue, se le si inganna: Newt spiega al fratello che basta tenere le braccia all’infuori mimando la postura delle animaletti, muovendosi lateralmente e agitando i fianchi per far credere loro di far parte del branco. I due si muovono così - dando vita a un divertente siparietto comico - finché Theseus per sbaglio non calpesta una piccola skrewt, uccidendola e scatenando la reazione del branco.

Wyvern/Snallygaster

C’è un secondo animale fantastico inedito in I segreti di Silente, che fa una breve comparsa nel film. Si tratta di un uccello magico di nome Wyvern o Snallygaster, in grado di variare le proprie dimensioni a piacimento, che trae in salvo Newt in un momento di difficoltà.

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

Harry Potter e Animali Fantastici: tutti i film e l'ordine in cui guardarli

L'universo magico di Harry Potter vanta ben 8 pellicole, il prequel Animali fantastici e due speciali. Ecco tutti i film e l'ordine in cui guardarli.
Autore: Giacinta Carnevale ,
Harry Potter e Animali Fantastici: tutti i film e l'ordine in cui guardarli

Se vi state chiededo come vedere tutti i film di Harry Potter e i suoi spin-off intitolati Animali Fantastici siete nel posto giusto. 

Sono passati oltre 20 anni da quando un bambino di nome Daniel Radcliffe è diventato una superstar internazionale, incarnando un maghetto di nome Harry Potter nel primo film di una saga fantasy destinata a cambiare la storia dei blockbuster. Nel 2001 usciva nelle sale italiane Harry Potter e la Pietra Filosofale.

Sto cercando altri articoli per te...