Jonathan Majors svela a chi si è ispirato per Kang [VIDEO]

Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
News
1' 45''
Copertina di Jonathan Majors svela a chi si è ispirato per Kang [VIDEO]

In una intervista l'attore Jonathan Majors ha parlato della sua preparazione al ruolo di Kang nel Marvel Cinematic Universe (MCU), citando anche Giulio Cesare. Il personaggio, noto anche come Kang il Conquistatore, apparirà nel film Ant-Man and the Wasp: Quantumania, che uscirà nelle sale dei cinema italiani il 15 febbraio 2023, come riportato nella nostra guida alle uscite Marvel del 2023.

Di seguito il brano dell'intervista di Jonathan Majors al Sundance studio, postato su Twitter da Deadline Hollywood:

Advertisement

L'attore ha dichiarato:

Le ispirazioni per Kang - Alessandro il Grande, Gengis Khan, Giulio Cesare. Si inizia così. Anche le contrapposizioni sono importanti nel creare un personaggio, scoprire come incontra le persone. 'Tu sei intelligente, stai attento a quanto sono intelligente io'. Puoi vedere Iron Man interpretato da Robert Downey Jr., quello è il supereroe dei supereroi, eccetera. Per essere il super cattivo dei super cattivi, come lo contro-interpreto nello spirito dei tempi? Potrei scriverci un libro a questo punto.

Prodotto Consigliato 37.59€ da Amazon 48.00€ da Funko

Advertisement

Dunque per la creazione del personaggio di Kang, Jonathan Majors ha lavorato sulle figure dei più grandi conquistatori della storia. Inoltre, il suo lavoro ha tratto anche ispirazione dai supereroi più importanti e amati dell'MCU, lavorando per portare il personaggio in direzione opposta. 

I Marvel fan hanno già potuto vedere Jonathan Majors recitare il ruolo di Colui Che Rimane nella serie TV originale Disney+ Loki. Tale personaggio potrebbe essere una variante di Kang, dunque una versione simile ma diversa. In effetti il personaggio appariva potente ma anche bizzarro, lasciando sospettare che il suo comportamento potesse essere attribuito a un livello di coscienza superiore, alla capacità di percepire avvenimenti nell'universo che sono fuori portata per gli altri personaggi.

Dunque dall'intervista sembra proprio che la personalità di Kang in Ant-Man and the Wasp: Quantumania e nei prossimi film dell'MCU sarà diversa rispetto a quella che il pubblico ha potuto vedere nella serie TV Loki. Per scoprire se è davvero così non resta che aspettare il 15 febbraio 2023, quando Ant-Man and the Wasp: Quantumania uscirà nei cinema italiani.

Immagine di copertina gentilmente concessa da Marvel Studios/The Walt Disney Company.

Advertisement
Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

Ci sono delle scene post credit in Ant-Man 3?

Scopri se sono presenti scene post credit nella nuova pellicola Marvel Ant-Man and the Wasp: Quantumania, in uscita al cinema il 15 febbraio!
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Ci sono delle scene post credit in Ant-Man 3?

Siete di curiosi di sapere se nel film Ant-Man and the Wasp: Quantumania ci sono delle scene post credit e se sì quante sono? Ecco per voi la risposta: i post credit nella pellicola con Paul Rudd ci sono e per la precisione ce ne sono due. Non abbandonate la sala prima dei titoli di coda!

Questa preziosa informazione è stata riportata da alcuni spettatori che hanno potuto assistere alla premiere con red carpet di Ant-Man and the Wasp: Quantumania, che si è tenuta a Los Angeles nel corso della notte di martedì 7 febbraio 2023. Alcune delle persone che hanno partecipato hanno postato su Twitter le loro prime reazioni, lodando particolarmente il personaggio di Kang in Quantumania.

Sto cercando altri articoli per te...