Dune, The Batman, Matrix e non solo: tutte le nuove date di uscita dei film Warner Bros.

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Copertina di Dune, The Batman, Matrix e non solo: tutte le nuove date di uscita dei film Warner Bros.

Brutte notizie per gli amanti del grande cinema: il valzer del "cambio data" non si è ancora fermato.

Warner Bros. ha comunicato le nuove date di uscita di molti dei suoi blockbuster compreso il #Dune di Denis Villeneuve che si attendeva al cinema per dicembre 2020.

Advertisement

Eliminando dal calendario del 2020 anche il kolossal basato sulla saga fantascientifica scritta da Frank Herbert, l'annata cinematografica resta incredibilmente povera. Il box-office "piange" e c'è il grosso rischio che molti dei cinema più piccoli possano chiudere bottega.

La speranza che fu affidata all'uscita cinematografica dell'atteso film di Christopher Nolan, #Tenet, si è affievolita e spenta quasi subito: le persone di fatto non sono tornate in sala.

Questo e il perdurare dell'emergenza sanitaria legata al Coronavirus, soprattutto negli Stati Uniti dove la situazione non sembra per nulla migliorare, hanno fatto optare Warner Bros. per uno slittamento di massa delle uscite dei propri film.

Ecco quindi il nuovo calendario americano in ordine di uscita:

A questi si aggiunge #Wonder Woman 1984 che aveva già subito da poco un rinvio piazzando la sua uscita nei cinema per il 14 gennaio 2021.

Dune: la situazione

Per Dune si tratta del primo cambio data. Precedentemente fissato per dicembre 2021, l'epico film sci-fi è uno dei blockbuster più costosi dell'anno. Warner Bros. quindi probabilmente non può rischiare, dopo Tenet, un nuovo incasso "modesto".

Dune si presenta come un'epopea fantascientifica con un cast incredibilmente ricco e talentuoso. Se a questo si aggiunge che il romanzo da cui il film è tratto è un cult, Dune potrebbe davvero attirare nei cinema molto pubblico in tutto il mondo.

Advertisement

The Matrix 4: la situazione

Il quarto capitolo della saga fantascientifica di Matrix è ancora in lavorazione. Warner Bros. aveva inizialmente previsto il ritorno al mondo virtuale di Matrix per il 21 maggio 2021 e in seguito per il primo aprile 2021.

Adesso, il film diretto da Lana Wachowski è impostato per essere uno dei blockbuster del Natale 2021: il ritorno di Neo e di altri storici personaggi convinceranno dopo 20 anni i fan a tornare in sala?

The Batman: la situazione

La produzione di The Batman ha subito da vicino la minaccia COVID-19. Infatti, l'attore protagonista Robert Pattinson pare essere stato positivo al virus e per questo le riprese del film sono state interrotte.

Il cinecomic di casa DC era inizialmente previsto per uscire nei cinema americani il 25 giugno 2021. In un secondo momento è stato spostato al primo ottobre 2021 e adesso, sia per lasciare posto a Dune che per completare la produzione, Warner Bros. l'ha spostato direttamente al 2022.

Nell'attesa dell'uscita del film sul Cavaliere Oscuro i fan, forse, potranno conoscere la nuova Gotham City con la serie TV prequel già annunciata.

Advertisement

The Flash: la situazione

L'uomo più veloce dell'universo nel film più "lento" di tutti! Eh sì, il film di The Flash è stato per anni in discussione, ha cambiato in corsa (è il caso di dirlo) registi e sceneggiature e adesso anche data.

Advertisement

Fissato per l'uscita americana al 2 giugno 2022, il film che dovrebbe portare il Multiverso nel DCEU è adesso previsto per il 4 novembre 2022.

Le riprese di The Flash non sono ancora iniziate e pare siano fissate per marzo 2021.

Il film sul velocista scarlatto sarà diretto da Andy Muschietti e nel ruolo, dopo Justice League, tornerà Ezra Miller.

Warner Bros.
The Flash
Ezra Miller è Flash nel film Justice League

Shazam! Fury of the Gods: la situazione

Quello del seguito di Shazam! è al momento uno dei progetti meno discussi, nonostante il grande successo del primo capitolo.

Eppure un sequel è stato messo quasi subito in programma dai dirigenti Warner Bros. che si sono assicurati il ritorno nel ruolo principale dell'attore Zachary Levy.

Warner Bros.
Shazam!
Zachary Levy in Shazam!

Alla regia della pellicola, ora fissata in uscita per l'estate 2023, c'è David F. Sandberg.

Black Adam: la situazione

Black Adam è uno spin-off di Shazam! per il quale è stata coinvolta la star più pagata del pianeta aka Dwayne Johnson.

Le riprese del film non sono ancora iniziate ma Warner Bros. ha rilasciato un teaser trailer a fumetti nel quale si narrano le origini del protagonista.

Il film sarebbe dovuto uscire nelle sale statunitensi il 22 dicembre 2021 e adesso, invece, non c'è nemmeno una data di uscita.

Quasi certamente il film vedrà la luce nella prima parte del 2023. Attualmente infatti The Rock è impegnato a girare insieme a Ryan Reynolds il film originale Netflix #Red Notice, come dimostra la foto sul set pubblicata in data 6 ottobre 2020 dall'attore.

Minecraft il film: la situazione

Il film basato sul famoso videogame Minecraft sarebbe dovuto uscire nei cinema il 4 marzo 2022 ma quasi certamente i fan dovranno aspettare almeno fino al 2023 se non oltre.

[twitter id="1118168212410195975"]

La trama del film ruota attorno a un gruppo di adolescenti avventurieri che dovranno affrontare il malvagio Ender Dragon.

Alla regia del film ci sarà Peter Sollett.

Fonte: Deadline

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

Quali sono i migliori film del 2022? Eccone 15 da vedere

Quali sono i migliori film del 2022, in assoluto? Dal horror all'animazione, dal cinema d'autore ai blockbuster, ecco le migliori pellicole dell'annata.
Autore: Elisa Giudici ,
Quali sono i migliori film del 2022? Eccone 15 da vedere

Il 2022 è stato un periodo difficilissimo per il cinema inteso nel senso tradizionale del termine. I luoghi fisici dove eravamo soliti fruire i film conoscono una crisi profondissima: le sale solo deserte e solo i cinecomics e il tocco magico di Tom Cruise hanno saputo ripopolarli. 

Il futuro del cinema sarà senza sala? Difficile a dirsi, considerando che anche il settore tech, le major e i giganti dello streaming hanno affrontato nell'ultimo anno un periodo di profondissima crisi economica. Non creativa però: nel 2022 non sono infatti mancati grandi film di assoluta qualità, sia in ambito commerciale sia in ambito autoriale. 

Sto cercando altri articoli per te...