Perché Johnny Depp è fuori da Animali fantastici? La causa giudiziaria e la sostituzione con Mads Mikkelsen

Autore: Elisa Giudici ,
Copertina di Perché Johnny Depp è fuori da Animali fantastici? La causa giudiziaria e la sostituzione con Mads Mikkelsen

Perché Johnny Depp non è più parte del cast di Animali fantastici? Viene naturale chiederselo vedendo Mads Mikkelsen sostituirlo nel ruolo di Gellert Grindelwald in Animali Fantastici - I segreti di Silente. Durante il film non vengono fornite spiegazioni riguardo a questo repentino cambiamento d’immagine e d’interpretere.

Le motivazioni di questa sostituzione sono tutte extra cinematografiche e risalgono al 2020, quando Depp annunciò di essersi dimesso dal ruolo di Grindelwald, il cattivo principale della saga prequel di Harry Potter. Depp ha interpretato il ruolo nei primi due film: Animali Fantastici e dove trovarli (dove appariva a sorpresa nel finale) e Animali fantastici - I crimini di Grindelwald.

Advertisement

A mettere nei guai Depp è stata una causa giudiziaria persa contro un tabloid inglese e il celebre processo per il divorzio dalla ex Amber Heard. Ripercorriamo insieme a la storia di quando, come e perché Johnny Depp ha lasciato il ruolo di Grindelwald.

Perché Johnny Deep non è più Grindelwald in Animali Fantastici

  • Il casting di Johnny Depp

  • La causa contro The Sun e il divorzio da Amber Heard

  • Il licenziamento di Johnny Depp

  • La sostituzione con Mads Mikkelsen

Il casting di Johnny Depp come Grindelwald

Sin dall’arrivo in sala nel 2016 del primo film della saga di Animali Fantastici, i fan di Harry Potter erano scontenti della scelta di Johnny Depp per interpretare uno dei personaggi più misteriosi e affascinanti dell’universo di Harry Potter. Nel finale del film si scopre che dietro l’intero complotto al centro della pellicola c’è il mago oscuro Gellert Grindelwald, una vecchia conoscenza dei lettori della saga di J.K. Rowling. Secondo solo a Voldemort per potenza magica, amico e amante di Silente, Grindelwald è uno dei personaggi più dibattuti dai fan, pur essendo un cattivo, fautore di una guerra contro i babbani per il controllo del mondo degli umani.

All’epoca sulla reputazione di Johnny Depp c’era già qualche macchia, dovuta ai suoi trascorsi burrascosi di “star rock’n roll” e alle prime deposizioni del burrascoso processo di divorzio dall’attrice Amber Heard, che lo accusava di averla picchiata. All’epoca molti fan chiesero che fosse un attore differente a interpretare Grindelwald nel secondo film, ma sia Warner Bros sia l’autrice J.K.Rowling difesero l’attore. Alcuni gruppi di appassionati organizzarono anche dei boicottaggi al secondo film per la presenza di Depp nel cast.

Advertisement

Warner Bros
Johnny Depp nel ruolo di Grindelwald
Mads Mikkelsen ha dovuto confermare la sua disponibilità a sostituire Depp senza poter parlare al collega della situazione

Perché Johnny Depp non fa più Animali fantastici?

Johnny Depp è stato licenziato da Warner Bros per aver perso una causa legale di diffamazione contro il tabloid The Sun, che lo aveva definito “il tipo d’uomo che picchia la moglie”.

La causa contro The Sun

Il lungo e tortuoso processo di divorzio da Amber Heard è stato la causa indiretta dell’allontanamento volontario dell’attore dal ruolo di Grindelwald. L'oggetto del contendere tra Warner Bros (studio che produce la saga) e Johnny Depp sono state le accuse dell'ex moglie Amber Heard, che durante il processo ha accusato Depp di averla picchiata e minacciata (l'intera vicenda è riassunta in questo pezzo dedicato). Le accuse però risalgono al 2017, quando ancora bisognava girare il secondo film, a cui Depp ha partecipato da protagonista.

Warner Bros
Animali fantastici - Grindelwald alla fine del secondo film

La goccia che ha fatto traboccare il proverbiale vaso è stata la sentenza di un altro processo. Durante la copertura mediatica delle fasi del divorzio burrascoso Heard-Depp, il noto tabloid inglese The Sun ha dedicato un titolo molto forte all’attore, definendolo “il tipo d’uomo che picchia la moglie”. Depp ha fatto dunque causa al tabloid per diffamazione, causa che ha perso, dato che accuse di violenza sono state messe a verbale e quindi giudicate dal tribunale abbastanza attendibili da definire Depp come fatto da The Sun.

Advertisement

Perché Johnny Depp è stato licenziato da Animali fantastici?

Per aver perso una causa legale di diffamazione contro il tabloid The Sun, che lo aveva definito “il tipo d’uomo che picchia la moglie”.

Il licenziamento di Johnny Depp

A questo punto Warner Bros. ha contattato l'interprete, chiededogli ufficialmente di rassegnare le sue dimissioni e farsi da parte. Dimissioni che sono arrivate il 6 novembre 2020, via Instagram:

Alla luce dei recenti eventi voglio fare una breve dichiarazione - si legge - per prima cosa voglia ringraziare tutti quelli che mi hanno fatto dono del loro supporto e della loro lealtà. Sono stato toccato e commosso dai vostri numerosi messaggi di affetto e preoccupazione, in particolare negli ultimi giorni.

Secondariamente, voglio farvi sapere che mi è stato chiesto da Warner Bros. di lasciare il mio ruolo come Grindelwald in Animali fantastici e ho rispettato e accettato questa richiesta. Infine, voglio dire questo. Il giudizio surreale della corte inglese non fermerà la mia lotta per far emergere la verità e confermo che ho in programma di ricorrere in giudizio. [...] La mia vita e la mia carriera non saranno definite da questo momento.

Da parte sua Warner ha rilasciato un breve comunicato annunciando la notizia e facendo trapelare le prime informazioni su Animali fantastici dopo l'addio di Depp. Lo studio ha fatto subito partire un nuovo casting, cercando un attore che potesse sostituire il dimissionario nel ruolo del villain della serie.

Dopo una prima apparizione defilata alla fine del primo film Animali fantastici e dove trovarli, Gellert Grindelwald è diventato un personaggio cruciale della storia, tanto che il suo nome appare nel titolo del secondo film. Difficile dunque continuare senza trovare un sostituto.

Advertisement

Stavolta il fronte contrario e opposto dei fan indice una petizione sì, ma per chiedere a Warner Bros di tornare sui suoi passi e riaffidare il ruolo a Depp.

Quando è stato licenziato Johnny Depp da Animali fantastici?

Il 6 novembre 2020 Depp ha pubblicato un annuncio ufficiale in merito su Instagram

La sostituzione con Mads Mikkelsen

Diciannove giorni più tardi, il 25 novembre 2020, Warner Bros annuncia di aver trovato un sostituto nel ruolo di Grindelwald: è l’attore danese Mads Mikkelsen a ereditare il ruolo di Gellert Grindelwald da Johnny Depp.

Warner Bros
Animali fantastici 3 - Grindelwald
Mads Mikkelsen nel ruolo di Grindelwald

Da subito l’interprete di Doctor Strange, Casino Royale e Hannibal era stato da subito in cima alla lista dei possibili sostituti. Successivamente Mikkelsen si è detto rammaricato di non aver potuto confrontarsi con il collega in merito alla sostituzione.

All’uscita di Animali fantastici - I segreti di Silente la critica ha particolarmente apprezzato la sua interpretazione, giudicandolo in grado di oscurare la performance di Johnny Depp stesso. Alcuni si sono spinti a dire che sarebbe stato meglio affidargli il ruolo sin dall’inizio.

Chi ha sostituto Johnny Depp in Animali fantastici?

Dopo il licenziamento di Johnny Depp dal ruolo di Grimdelwald, è l’attore danese Mads Mikkelsen a interpretare Grindelwald. Mikkelsen è noto per i suoi ruoli da cattivo in Doctor Strange, Casino Royale e nella serie Hannibal

Chi è Mads Mikkelsen, l’attore che ha sostituito Depp in Animali fantastici?

Mads Mikkelsen è un interprete danese noto per i suoi ruoli da cattivo in Doctor Strange, Casino Royale e nella serie Hannibal.

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

I migliori film da vedere su TimVision questa settimana [16-22 gennaio 2023]

Scopri quali sono i migliori film da vedere gratis in streaming su TimVision, per questa settimana che va dal 16 al 22 gennaio 2023.
Autore: Francesca Musolino ,
I migliori film da vedere su TimVision questa settimana [16-22 gennaio 2023]

TimVision è un ottima piattaforma streaming in cui è possibile guardare diversi contenuti e produzioni originali in esclusiva. Ma il servizio permette di usufruire anche di titoli trasmessi su Mediaset e Discovery+, oltre a dare modo di seguire alcuni canali televisivi in diretta.

Noi come ogni settimana ci soffermiamo sui film. Per consigliarvi quelli che secondo noi sono tra i migliori da guardare in streaming su TimVision. Perché tra la vastità di titoli presenti nella piattaforma, a volte l'imbarazzo della scelta può privarvi di preziosi minuti utili alla visione. 

Sto cercando altri articoli per te...