La location principale di Avatar è una gigantesca piscina

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Copertina di La location principale di Avatar è una gigantesca piscina

Mentre James Cameron e i maghi degli effetti speciali continuano a lavorare da casa ad Avatar 2 e la Nuova Zelanda pare pronta a riaprire i set, l'account ufficiale del franchise continua a pubblicare foto dal dietro le quinte.

Quasi tutte le foto pubblicate dal dietro le quinte mostrano una enorme piscina: ecco qui sotto l'ultima della serie con quattro degli attori principali.

Advertisement

Dal set dei sequel: Zoe Saldana, Sam Worthington, Kate Winslet e Cliff Curtis si prendono una pausa dalle loro performance subacquee in motion capture per una foto veloce!

Curiosità: gran parte della performance in motion capture ha avuto luogo in questo serbatoio da 3.400 metri cubi costruito appositamente per i sequel.

[twitter id="1260604924095651840"]

Kate Winslet, come in un #déjà vu, ritroverà James Cameron dietro la macchina da presa e si ritroverà immersa in una grandissima piscina piena d'acqua!

Insieme a lei c'è il famoso attore neozelandese Cliff Curtis, protagonista della serie TV #Fear the Walking Dead (spin-off dello show #The Walking Dead) e recentemente protagonista al cinema in un altro spin-off, #Fast & Furious - Hobbs & Shaw, e in un sequel, ovvero in #Doctor Sleep di Mike Flanagan.

Advertisement

Inoltre, ci sono i due principali protagonisti del primo film del 2009, ovvero Zoe SaldanaSam Worthington che interpreta rispettivamente la principessa dei Na'vi, Neytiri, e Jake Sully.

Da quello che si può apprendere dalla curiosità scritta nel tweet, pare che l'enorme piscina da 3.400 metri cubi di acqua sia il set principale dei sequel (che si ricorda saranno ben 4).

Avatar - La via dell'acqua Avatar - La via dell'acqua Jake Sully vive con la sua nuova famiglia sul pianeta Pandora. Ma quando una vecchia, familiare minaccia torna ad affacciarsi per terminare quel che era stato iniziato un tempo, Jake ... Apri scheda

Nel primo film, Pandora (il pianeta dei Na'vi) viene mostrata come un mondo simile alla Terra, quindi con foreste, distese di acqua e campi ma le scene si svolgono sulla terra ferma. Evidentemente, per stupire gli spettatori, James Cameron proporrà qualcosa di nuovo mostrando il mondo sottomarino di Pandora, dove - si presume - vivano altri esseri viventi.

Inoltre, come molti ricorderanno, alla fine del primo film i Na'vi sventano la minaccia umana che, probabilmente, si ripresenterà ancora e più forte di prima. A questo proposito si può solo ipotizzare che i Na'vi avranno bisogno di alleati e li cercheranno nelle profondità marine del loro pianeta, oppure rinunceranno a vivere in superficie e si trasferiranno sott'acqua. 

Advertisement
Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

Avatar 2 supera Infinity War: tutti i record del film di James Cameron

Scopri l’incredibile cifra che ha raggiunto Avatar al botteghino e leggi tutti i record che il suo regista e produttore James Cameron può vantare.
Autore: Elisa Giudici ,
Avatar 2 supera Infinity War: tutti i record del film di James Cameron

James Cameron si è ripreso la corona di uomo più redditizio a Hollywood, l’unico e il solo capace di trasformare ogni progetto in un successo stellare. Non erano in molti a credere che il sequel di Avatar avrebbe bissato il successo del predecessore, ma è successo. Nella classifica dei film più redditizi di ogni tempo, James Cameron ora combatte quasi solo contro sé stesso. Dopo aver stupito tutti con il suo avvio da record e dopo aver superato in poche settimane la soglia dei due miliardi di dollari al botteghino (per giunta in un periodo in cui i film faticano a superare quella del miliardo), Avatar: La via dell’acqua è riuscito a sorpassare anche Avengers: Infinity War.

Si tratta di un risultato eccezionale, che permette di dire che l’unica competizione in grado di resistere a James Cameron è James Cameron stesso. Non solo: James Cameron non esagera dicendo che Avatar sta salvando il cinema: nel 2022 molte sale sono riuscite a evitare il fallimento grazie all’incasso di La via dell’acqua e di Top Gun: Maverick. I guadagni di Tom Cruise con Top Gun: Maverick, successo dell’estate che ha superato la soglia del miliardo di dollari, sembrano bruscolini rispetto alla cavalcata trionfale di La via dell’acqua. Tanto che in pochi mesi il secondo Avatar ha riscritto la classifica dei film più di successo di sempre.

Sto cercando altri articoli per te...