Marvel a un passo dal Doctor Strange di Del Toro e Gaiman

Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
News
2' 16''
Copertina di Marvel a un passo dal Doctor Strange di Del Toro e Gaiman

In una recente intervista, l'autore di Sandman Neil Gaiman ha parlato dei suoi passati incontri con Marvel Studios per realizzare un film su Doctor Strange, con Guillermo Del Toro alla regia. Questi meeting sono avvenuti nel 2007, quando Marvel stava lavorando al primo film di Iron Man, uscito poi l'anno successivo. Dunque la proposta del team Gaiman & Del Toro si colloca all'alba del Marvel Cinematic Universe (MCU), l'universo narrativo che ha raccontato le storie di Avengers e Guardiani della Galassia, nonché le avventure di Spider-Man interpretato de Tom Holland.

Advertisement

Intervistato da Josh Horowitz per il suo podcast live Happy Sad Confused, Gaiman ha dichiarato di avere parlato diverse volte con Kevin Feige nel corso degli anni. La prima proposta dello scrittore è stata un'idea per un film di Doctor Strange ambientato tra il 1920 e il 1940. Fin da subito, Neil Gaiman ha coinvolto Guillermo Del Toro nel progetto, bravissimo regista che ha diretto alcuni film tratti da fumetti: Blade II, Hellboy e Hellboy: The Golden Army.
Purtroppo dagli uffici Marvel la risposta è stata che intendevano concentrarsi su altri personaggi. Guardando indietro, appare ora chiaro che l'intento era quello di concentrarsi su Hulk, Iron Man, Thor e Captain America, che sono stati i primi 4 personaggi dell'MCU ad avere un film dedicato alle loro avventure "in solitario", usciti tra il 2008 e il 2011. Il primo film dedicato a Doctor Strange è uscito a ottobre 2016, nove anni dopo la proposta di Gaiman e Del Toro. 

Advertisement

Gaiman ha proseguito l'intervista dicendo che aveva l'idea di raccontare il dramma di Stephen Strange che cade nel vortice dell'alcolismo e viene radiato dall'albo, ma ambientando queste vicende intorno agli anni '20 dello scorso secolo. Strange avrebbe cominciato il suo apprendistato come mago nei primi anni '30, dopodiché avrebbe vissuto nel Greenwich Village (un celebre quartiere di New York) per 90 anni senza invecchiare, e senza che nessuno ci facesse caso. Neil Gaiman ha dichiarato che questa idea lo affascinava e che avrebbe voluto rendere Doctor Strange un personaggio "fuori dal tempo". Ha aggiunto che si sarebbe fortemente ispirato al lavoro di Steve Ditko, fumettista creatore di Doctor Strange nonché co-creatore di Spider-Man assieme a Stan Lee.

Anche se la proposta di lavorare nell'MCU si colloca parecchi anni fa, i fan possono sempre sperare in un coinvolgimento di Gaiman e Del Toro per un nuovo progetto Marvel, magari anche per un nuovo capitolo del franchise Doctor Strange.
Molti annunci sono attesi per l'evento Disney+ Day l'8 settembre 2022 e chissà, magari qualcuno potrebbe anche riguardare il nostro Mago degli Avengers!

Immagine di Guillermo Del Toro tratta da Guillermo Del Toro's Cabinet of Curiosities - First Look (Netflix); immagine di Neil Gaiman da The Sandman - Il mondo degli Eterni (Netflix Italia)

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

Dopo Sandman, un altro fumetto di Neil Gaiman in streaming

Scopri qual è il fumetto di Neil Gaiman che presto approderà sul piccolo schermo in streaming con una nuova serie televisiva.
Autore: Rebecca Megna ,
Dopo Sandman, un altro fumetto di Neil Gaiman in streaming

Dopo Sandman, un altro fumetto di Neil Gaiman arriverà sul piccolo schermo. Si tratta di Dead Boy Detectives, il fumetto DC Comics che verrà adattato in una serie TV in arrivo su HBO Max. A dare la conferma ci ha pensato proprio l'autore del fumetto, Neil Gaiman, attraverso Twitter.

Lo scrittore inglese Toby Litt ha condiviso su Twitter la notizia: "La serie televisiva #DeadBoyDetectives sta sicuramente diventando realtà. La stanno girando ora tra set, registi e tutto il resto". Gaiman ha risposto a questo tweet, confermando la notizia e assicurando che le riprese dello show "sono così belle".

Sto cercando altri articoli per te...