Black Panther 2: Namor 5 differenze tra film e fumetto

Autore: Gianluca Ceccato ,
Copertina di Black Panther 2: Namor 5 differenze tra film e fumetto

Namor, interpretato da Tenoch Huerta, è un personaggio del nuovo film Black Panther: Wakanda Forever, pellicola del Marvel Cinematic Universe tra le uscite Marvel del 2022.

Il personaggio di Namor, all'interno del nuovo film dell'MCU, differisce in molti particolari rispetto alla sua controparte fumettistica.

Advertisement

La rappresentazione cinematografica del personaggio in Black Panther: Wakanda Forever contiene dei cambiamenti radicali. Le modifiche non fanno parte soltanto di Namor ma anche del popolo che governa, i talokani.

Di seguito le 5 differenze più importanti riscontrabili in Black Panther: Wakanda Forever, nella figura di Namor tra film e fumetti, divise in 5 parti.

Le origini di Namor

Marvel Studios
Talokani Black Panther
I talokani in Black Panther: Wakanda Forever.

In Black Panther: Wakanda Forever, le origini di Namor sono diverse rispetto a quelle dei fumetti. Nel film i nomi, la collocazione geografica e le civiltà chiamate in causa non sono le stesse del fumetto.

Nel film Marvel Studios

In Black Panther: Wakanda Forever Atlantide viene sostituita con Talokan, ispirata a Tlālōcān, città della mitologia azteca governata dal dio della pioggia Tlāloc.

La città sommersa viene localizzata in un luogo imprecisato dell'America Centrale, probabilmente vicino alla Colombia. Gli abitanti da atlantidei diventano talokani, con una cultura e un'estetica vicina a quella Maya e Azteca.

Ambientando la storia in America centrale, Ryan Coogler, regista di Black Panther: Wakanda Forever, ha deciso di dare una collocazione temporale alla nascita di Namor. Il regista fa dell'epoca coloniale spagnola il punto di svolta delle origini di Namor.

Advertisement

Nel film Black Panther: Wakanda Forever, la storia di Namor inizia molti secoli prima del novecento, in una data imprecisata del sedicesimo secolo. Namor è il discendente di una tribù meso-americana, fuggita dalla schiavitù e costretta a trovare rifugio nelle profondità marine.

Talokan nel film viene quindi descritta come l'ultima città di cultura meso-americana, facendo di Namor e dei talokani discendenti diretti delle popolazioni Maya e Azteche.

Namor in Black Panther: Wakanda Forever, anni dopo la sua nascita torna in superficie, scopre così che i popoli meso-americani rimasti sulla terraferma sono tutti stati fatti schiavi dai coloniali spagnoli.

L'antieroe, ancora bambino nel film, preso da una rabbia incontrollabile stermina quasi tutti i coloniali spagnoli, tranne uno.     

Il coloniale spagnolo rimasto in vita soprannomina il bambino "el niño sin amor", ovvero "il bambino senza amore".

Nei fumetti Marvel

Advertisement
Marvel Comics
Marvel Comics | Copertina di Namor the Sub-Mariner volume 1 numero 1
Copertina di Namor the Sub-Mariner volume 1 numero 1.

Nei fumetti Namor, chiamato anche Sub-Mariner, è il sovrano di Atlantide, l'antica e leggendaria città sommersa situata nei pressi del Polo Sud.

Nell'albo a fumetti Marvel Motion Picture Funnies Weekly (Vol. 1), pubblicato negli Stati Uniti nel 1939, la storia di Namor comincia nel 1915. Nel 1915 Winston Churchill invia il marinaio Ernest Shackelton in una spedizione nell'Antartico in cerca di Vibranio. Il Vibranio è un minerale metallico raro con proprietà di manipolazione dell'energia.

L'Endurance, il nome della nave di Shackleton, viene data per dispersa.

Pochi anni più tardi Leonard Mckenzie, assieme al telepate Paul Destine, torna nel Polo Sud in cerca del Vibranio.

La principessa Fen, madre di Namor, viene inviata dall'imperatore di Atlantide Thakorr in superficie per indagare sulla spedizione. Sulla terraferma incontra l'esploratore Mckenzie e se ne innamora, dalla loro relazione nasce Namor, metà umano e metà atlantideo.

Il nome di Namor

Marvel Studios
Namor 4
Namor in Black Panther: Wakanda Forever.

Nel film dell'MCU Black Panther: Wakanda Forever il nome Namor deriva dalla contrazione di "el niño sin amor". Ebbene anche la posizione dell'accento cambia, dalla vecchia pronuncia Nàmor alla nuova ispanica Namòr.

Nei fumetti il nome Namor, senza accento per comodità, non ha origini ispaniche, è chiamato così dagli stessi atlantidei. In lingua atlantidea Namor significa "Figlio vendicativo".

Advertisement

Namor in Black Panther: Wakanda Forever non è il nome di battesimo del personaggio.

Il nome di battesimo di Namor nel film dell'MCU Black Panther: Wakanda Forever è Kukulkán.

Kukulkán è un'altro riferimento alla cultura meso-americana, essendo il Dio serpente piumato dei Maya. Kukulkán nella tradizione Maya è un Dio in grado di controllare gli agenti atmosferici.

Non è quindi un caso, che Namor/Kukulkán in Black Panther: Wakanda Forever, indossi un copricapo a forma di testa di serpente piumato.

Marvel Studios
Namor copricapo
Namor con il copricapo di Kukulkán nel poster di Black Panther: Wakanda Forever.

Il carattere di Namor

Nel film Marvel Studios

Il carattere di Namor nel film dell'MCU Black Panther: Wakanda Forever è molto differente rispetto alla sua controparte fumettistica.

Namor in Black Panther: Wakanda Forever viene dipinto come un personaggio orgoglioso e attaccato al suo popolo, disposto a fare qualunque cosa per il suo regno.

Nonostante il suo attaccamento, nel film Namor mantiene sempre una morale alquanto solida, non varcando mai il confine che lo separa dallo diventare un villain vero e proprio.

Nei fumetti Marvel

Marvel Comics
Fumetto Namor
Namor in azione nei fumetti.

Nei fumetti Namor è un personaggio molto più ambiguo, soprattutto nelle pubblicazioni che vanno dagli anni '40 a inizio anni '80.

Nei primi anni '40, in pubblicazioni come la serie a fumetti Sub-Mariner Comics uscita negli Stati Uniti tra il 1941 e il 1949, Namor è molto più violento e diffidente verso gli esseri umani. In questi numeri, risalenti agli anni '40, uccide due esseri umani innocenti che si ritrovano nei pressi di Atlantide durante una immersione.

Solo a partire dai fumetti pubblicati dagli anni '80 il rapporto con gli umani di Namor inizia a evolversi, assumendo la parte di un supereroe vero e proprio.

Negli anni '80 Namor è comprimario delle serie sugli Avengers e dei Defenders, gruppo di supereroi di cui è membro fondatore.

L'estetica di Namor

Marvel Studios
Namor
Namor in Black Panther: Wakanda Forever.

Nel film Marvel Studios

Nel film dell'MCU Black Panther: Wakanda Forever, Namor ha un'estetica completamente ispirata ai popoli meso-americani. I piercing, il copricapo del Dio serpente piumato, il tritone, e il vestiario sono stati costruiti tenendo a mente la cultura Azteca e quella Maya.

Nei fumetti Marvel

Marvel Comics
Namor
Namor nei fumetti Marvel.

Nei fumetti Marvel Namor appare molto diverso rispetto alla sua controparte filmica, negli albi Sub-Mariner viene rappresentato sempre con una semplice tuta verde e a dorso nudo. Namor nei fumetti non presenta nessun riferimento alla cultura meso-americana.

Il rapporto con il Wakanda di Namor

Nel film dell'MCU Black Panther: Wakanda Forever, Namor non conosce T'Challa/Black Panther.

Nei fumetti Marvel questo aspetto è molto più complicato, Namor e Black Panther hanno da sempre avuto una relazione non troppo pacifica, essendo entrambi i re di due regni molto importanti.

Namor considera T'Challa uno dei pochi esseri umani rispettabili, mettendo al pari Wakanda e Atlantide, due regni la cui caratteristica è quella di rimanere nascosti al mondo.

Namor e T'Challa nei fumetti collaboreranno fino al 2012, con il crossover Avengers vs. X-Men i due si scontreranno a causa di un incidente.

Marvel Comics
Namor
Namor nel crossover fumettistico Avengers vs X-Men n.8 uscito negli Stati Uniti nel 2012.

Nel crossover fumettistico Avengers vs X-Men n.8, pubblicato negli Stati Uniti nel 2012, Namor viene posseduto da Fenice, personaggio che ruota attorno alle vicende degli X-Men. Fenice tramite Namor causa l'annegamento del regno di Wakanda.

Il popolo Wakandiano così nei fumetti decide di schierarsi a fianco degli Avengers, scatenando una guerra tra il regno di Atlantide e quello del Wakanda.

Il film Black Panther: Wakanda Forever è uscito nelle sale cinematografiche italiane il 9 novembre 2022.

Prodotto Consigliato 49.99€ da Amazon 34.29€ da Marvel

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

Il trailer di Black Panther Wakanda Forever per Disney+ [GUARDA]

Guarda il trailer del film Black Panther: Wakanda Forever realizzato per l'uscita della pellicola sulla piattaforma streaming Disney+!
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Il trailer di Black Panther Wakanda Forever per Disney+ [GUARDA]

L'account Marvel ufficiale @theblackpanther ha pubblicato un trailer di Black Panther: Wakanda Forever in occasione dell'uscita sulla piattaforma streaming Disney+ della pellicola. Black Panther: Wakanda Forever sarà infatti disponibile per tutti gli abbonati a Disney+ dal primo febbraio 2023.

Sto cercando altri articoli per te...