The Last of Us, spiegata la scena del terrificante "bacio"

Autore: Francesca Musolino ,
Approfondimenti
2' 52''
Fonte
Copertina di The Last of Us, spiegata la scena del terrificante "bacio"

Dopo una premiere da record, la serie TV The Last of Us è giunta al secondo episodio visibile come sempre su Sky e in streaming su NOW TV. Il titolo è tratto dall'omonimo videogioco di successo che almeno finora sembra rendere giustizia al prodotto originale. La serie TV The Last of Us infatti riporta fedelmente la storia da cui è tratta nonostante alcune modifiche necessarie per questioni pratiche.

Come avviene solitamente nelle trasposizioni di un'opera, può capitare che i destini di alcuni personaggi vengano modificati del tutto oppure parzialmente. Questo è ciò che è successo nel secondo episodio della serie TV The Last of Us. Che oltre a cambiare una parte di trama rispetto al videogioco, ha inserito anche una scena che ha fatto molto discutere i fan.

Advertisement

Attenzione: di seguito sono presenti spoiler sul secondo episodio della serie TV The Last of Us

The Last of Us The Last of Us Vent’anni dopo la distruzione della civiltà moderna Joel, uno scaltro sopravvissuto, viene incaricato di far uscire Ellie, una ragazza di 14 anni, da una zona di quarantena sotto stretta sorveglianza. ... Apri scheda

Il bacio della morte

The Last of Us - Joel e Tess seduti vicini guardano in basso
Crediti foto: Sony Pictures Television, PlayStation Productions, Naughty Dog, The Mighty Mint, Word Games
 

Nel finale dell'episodio 2 di The Last of Us, abbiamo assistito alla morte di Tess che nel videogioco avviene in modo differente. In tale contesto per quanto riguarda la serie TV, Tess viene avvicinata da una delle particolari creature presenti in The Last of Us. Che invece di aggredirla o morderla, per contagiarla la bacia letteralmente sulla bocca.

Una scena di forte impatto, considerano che all'infetto fuoriuscivano dei filamenti di fungo dalla sua bocca. I quali entrano in contatto con la bocca di Tess, ancora viva e cosciente di ciò che le sta accadendo. In una intervista con Variety i creatori della serie TV The Last of Us Craig Mazin e Neil Druckmann hanno parlato della scena in questione.

Advertisement

Mazin ha dichiarato quanto segue:

Mentre stavamo facendo delle ricerche per capire come si sviluppano i funghi nella realtà rispetto al gioco, ci siamo imbattuti in un'immagine che ci ha colpito. Un'artista ha ritratto una persona che veniva infestata da un fungo e aveva dei funghi anche in bocca. Noi avevamo già trattato il discorso della ramificazione che hanno in funghi in generale, così abbiamo riflettuto sul discorso del contagio. 'Perchè le persone infette devono essere violente, se vogliono soltanto ramificarsi? Cosa succede se le cose vanno in modo diverso?'

 Druckmann ha continuato il discorso in merito a Tess:

La modifica relativa alla morte di Tess ci ha fatto ragionare su questo punto. Perché il titolo stesso dell'episodio è 'Infetti' e abbiamo voluto mostrare in dettaglio cosa significa il contagio. Abbiamo voluto darle una morte tragica per la sua uscita di scena. Si è vista persa perché l'accendino non funzionava e ha visto l'orrore fino alla fine, prima che finalmente potesse appiccare il fuoco. Quella è stata la sua liberazione.

Dalle parole dei due autori di The Last of Us si può quindi dedurre che questo tipo di virus fa davvero paura in tutti i modi e in tutte le sue forme. E una persona come nel caso di Tess, arriva addirittura a "preferire" di bruciare viva, piuttosto che avere un contatto ravvicinato di quel tipo con un essere mostruoso. Un essere che però prima di diventare tale, era proprio una persona come lei.

Advertisement

[widgetbay id="11"]

La serie TV The Last of Us è disponibile dal 16 gennaio 2023 in esclusiva su Sky e in streaming solo su NOW TV. Scoprite come è possibile vedere la serie TV The Last of Us in streaming.

Immagine di copertina e di questo articolo tratte dalla serie TV The Last of Us.

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

L'infezione del fungo Cordyceps nel mondo di The Last of Us

Leggi per scoprire tutti i dettagli sull'infezione che ha causato l'epidemia nel mondo di The Last of Us attraverso il terribile fungo Cordyceps.
Autore: Francesca Musolino ,
L'infezione del fungo Cordyceps nel mondo di The Last of Us

La serie TV The Last of Us è ambientata in uno scenario post-apocalittico in cui è presente un'epidemia causata dalla mutazione del fungo Cordyceps. La serie TV The Last of Us trasmessa su Sky e in streaming su NOW TV è basata sull'omonimo videogame per PlayStation sviluppato da Naughty Dog. 

Tuttavia per una migliore narrazione e per dare più spessore sia alla storia che ai personaggi, nella serie TV The Last of Us i produttori Craig Mazin e Neil Druckmann hanno apportato alcuni cambiamenti e novità rispetto al videogame da cui è tratta. Una di queste novità riguarda la potenziale spiegazione legata all'infezione fungina che ha causato l'epidemia.

Sto cercando altri articoli per te...